Crea sito

Sentiero Bonacossa

Partenza e arrivo: Misurina

Dislivello: 600 mt.

Tempo: 6h e 45 min

Difficoltà: EEA, facile sentiero in parte attrezzato con funi metalliche

L' itinerario ha inizio dalla stazione a monte della seggiovia (scomoda) col de varda. Seguendo una traccia ben visibile si giunge, dopo aver superato con l' aiuto di alcune funi metalliche alcuni gradini lungo un canale ghiaioso, la forcella Misurina (2370 mt).
Quindi il sentiero scende leggermente di quota e porta oltre uno spigolo roccioso al Cadin della Neve.
Lasciando a sinistra il sentiero che porta a Misurina si sale per irti zig zag verso la barriera di roccia sottostante la forcella del diavolo, raggiungibile con l aiuto di scale, corde fisse e pioli.
Si scende dunque lungo ghiaioni fino ad arrivare a un ombroso circo terminale ricco di neve anche ad estate inoltrata e dopo aver superato un ultimo camino gradinato si giunge al rifugio Fonda Savio.
Proseguire per il sentiero n.117 e superare un primo balzo roccioso attrezzato fino ad arrivare alla forcella Rinbianco.
Proseguendo sempre sul sentiero n.117 si supera una prima parete esposta con l' aiuto di funi metalliche, successivamente una scala lunga 50 mt consente il superamento di un diedro e oltrepassato un secondo costone roccioso si risale la cresta, da dove è possibile ammirare le tre cime.
Il sentiero, scendendo comodamente verso NO porra al rifugio auronzo. Seguendo l' agevole sentiero n.101 è possibile tornare al luogo di partenza in circa 1h e mezza