Crea sito

Monte Cavone

Partenza e arrivo: Fiè allo Sciliar (880 mt.)

Dislivello: 900 mt

Lunghezza: 20 km

Tempo: 2 h

Difficoltà: Medio-Difficile.

Da Fiè allo Sciliar si imbocca la strada che conduce ad Umes, e dopo circa 2 chilometri si prende una strada sulla sinistra verso il Mulino. Da qui si segue una strada panoramica che attraversando i campi giunge alla malga Violer. Qui si prende il sentiero n.4 che porta alla Base della Croda del Maglio. L'itinerario procede in costa e poi con una leggera e divertente discesa arriva alla Malga Mongadui. Qui il sentiero si ricollega con la strada che proseguendo (segnavia n.5) porta fino alla Schnaggenkreunz (croce di Schnaggen, ottimo punto panoramico). Scendendo, la strada avanza nel bosco (segnavia n.10) fino a a una segheria. Qui si prende la vecchia strada che collega Umes a Fiè (segnavia n.6)